I 100 luoghi di Industria 4.0 e della sostenibilità

Le Associazioni Industriali del Veneto, coordinate da Confindustria Veneto, intendono supportare le aziende di questa regione nel processo di transizione digitale e sostenibile, consapevoli che questi due trend costituiscano ora e in futuro due asset ineludibili per la competitività delle imprese.

L’obiettivo è quello di rendere il Veneto un “laboratorio per lo sviluppo del Paese”, puntando a creare sul territorio un ecosistema favorevole all’insediamento, alla crescita e allo sviluppo di imprese digitali e sostenibili.

È in atto uno straordinario cambiamento di paradigma che sta già condizionando mercati, prodotti, processi, organizzazioni e modelli di business ed è quindi necessario supportare le piccole e medie imprese, che rappresentano il 99% del nostro tessuto territoriale, nel comprendere quale sia la portata di questo cambiamento e soprattutto come si possa declinare nelle singole realtà aziendali.

Per accompagnare la “trasformazione digitale e sostenibile” delle nostre imprese si deve ricorrere a una pluralità di azioni.

Uno degli strumenti più significativi individuati da Confindustria Veneto è costituito dal Progetto “I 100 luoghi di Industria 4.0 e della sostenibilità”.

Uno spazio online d’informazione e condivisione dedicato ai cittadini, alle istituzioni, ai media e a tutti gli operatori economici e sociali.

Enrico Carraro
Enrico Carraro
Presidente, Confindustria Veneto